FSX/P3D: Falchi siriani sul nostro simulatore - Syrian hawk on FS

Il 4 aprile aerei siriani avrebbero bombardato l'area di Idlib con i gas provocando la morte di almeno 74 persone, la maggior parte delle quali civili. Ciò ha portato una ritorsione americana con il lancio di 59 missili Tomahawk.
Ma di quali aerei dispone l'aviazione siriana?

On April 4, Syrian fighter would bomb the Idlib area with gas killing at least 74 people, most of them civilians. This led to an American retaliation by launching 59 Tomahawk missiles.
The action brought by the sky that raises the question of which planes have the Syrian air force?



Clicca qui per allargare


Il bombardamento chimico è cominciato poco dopo le 6 di mattina ora locale e ha colpito la città di Khan Shaykhun, a una settantina di chilometri a sud di Idlib. Qualche ora dopo un altro attacco, questa volta con armi convenzionali, ha colpito l’ospedale che aveva accolto la maggior parte dei feriti fino a quel momento. In molti hanno parlato di un attacco “double tap”, che significa bombardare i soccorritori che si stanno prendendo cura delle persone rimaste ferite nel primo bombardamento, tattica usata per distruggere le prove dello scellerato atto all'opinione pubblica e che in passato è stata usata diverse volte dal regime di Assad. Ciò ha poi scatenato la ritorsione americana con il lancio di 59 missili cruise RGM/UGM-109E Tomahawk sulla base di Shayrat, da dove sono partiti gli aerei per il bombardaamento con i gas, che hanno danneggiato alcune infrastrutture e 5 aerei siriani in manutenzione. 

Mig 21 nella base di Shayrat


Tralasciando l'atto riprovevole che merita tutta la condanna dell'opinione pubblica internazionale, focalizziamoci su quello che è l'aviazione siriana, le basi e i loro aerei.
In un mio post precedente avevo esaminato la situazione riferita all'aviazione russa in Siria e, in quello successivo , i modelli di aerei russi che si possono scaricare per arricchire il nostro simulatore.
Per completare lo scenario oggi esaminiamo quali aerei dispone l'aeronautica siriana e poi trasposto al nostro simulatore.

Sukhoi SU 24 russi nella base di Latakia

La al-Quwwāt al-Jawwiyya al-ʿArabiyya al-Sūriyya nome arabo dell'aviazione siriana fino agli anni prima della guerra civile era una delle più grandi aviazioni del medio oriente con ben 800 velivoli e 40 mila uomini. Tradizionalmente l'aviazione siriana è stata equipaggiata con velivoli e materiali dai sovietici prima e russi dopo, anche perchè la Siria cadeva (ai tempi della guerra fredda) nella sua sfera di influenza. Nel corso degli anni mezzi e materiali sono sempre più invecchiati, tanto che la maggior parte di aerei risultano obsoleti e inadeguati a fronteggiare un improbabile dogfight con velivoli occidentali della 4^ generazione, senza contare le numerose perdite in 4 anni di guerra da parte dei ribelli anti Assad.

Addestratori L39 siriani

Attualmente la flotta risulta composta in massima parte da aerei antiquati quali MiG-23 Flogger, MiG-21 Fishbed, Sukhoi Su-24 Fencer, Sukhoi Su-22 Fitter, addestratori armati L-39 per un totale stimato, riferito all'anno 2016, di circa 200 aerei da combattimento, a tale cifra si aggiungano 160 elicotteri Kamov Ka-27 Helix, Mil Mi-2 Hoplite, Mil Mi-24 Hind, Aérospatiale, SA 341 Gazelle, Mil Mi-14 Haze, di cui molti senza pezzi di ricambio e/o distrutti,come i 30 Gazelle forniti anni fa dalla Francia.
La situazione ha destato la seria preoccupazione della Russia tanto da convincere Putin a equipaggiare Damasco con 130 Mig 23, Sukhoi 24 aggiornati  e con alcuni Mig 29 nuovi.

Trasponendo lo scenario dai cieli della Siria allo schermo del nostro PC vediamo quali aerei possiamo trovare su internet e quali scenari scaricare.

AEREI


MIG 23 MF FLOGGER

MiG 23 clicca qui per il download  

MIG 23 


MiG 23 Alphasim clicca qui per il dowaload




MiG 21

Clicca qui per il download




MiG 29

MIG 29 clicca qui per il download






SU-24 FENCER 


SUKOI SU 24 FENCER clicca qui per il download


SUKHOI SU 22 FITTER


SUKHOI SU 22 FITTER clicca qui per il download


SCENARI

Purtroppo gli scenari sulla Siria sono molto risicati e dobbiamo accontentarci solo degli ottimi scenari degli aeroporti di Aleppo, Damasco e Latakia scaricabili dal sito Syriasim dietro una registrazione (account e pw); altrimenti sul sito FSXfreware potete scaricare un'altra scenery dell'aeroporto di Damasco (con  successivo fix di correzione) per FSX o chi possiede P3D lo scenario di Damasco di 143 MB, sempre dal sito FSXfreeware. Qualche mesh terrain della Siria la trovate pagamento, oppure freeware sul sito Simviation (cumulative per Syria e Giordania) suddivisa in 4 parti (1^ parte, 2^ parte, 3^ parte e 4^ parte).
Allora non vi rimane che provare un emozionante volo sulle dune desertiche del medio oriente magari a bordo di un MiG 21 o Sukhoi 22.


Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...