Word Air Games - Torino 2009

Ieri si sono conclusi i Word air games che ha visto impegnati per una settimana, in varie specialità, i migliori campioni dell’acrobazia del mondo. E’ stato un spettacolo unico inserito nello scenario della città di Torino, attorniato da una cornice meravigliosa come quella delle alpi.
Finalmente l’aeroporto Torino Aeritalia (le altre specialità si svolgevano a Mondovì (CN), sui laghi di Avigliana (TO) rispettivamente per mongolfiere e volo a vela) è stato protagonista di un evento internazionale. CAP 21, Sukoi 31, Zlin, Extra 300 con le loro manovre hanno lasciato il pubblico a bocca aperta; con i loro fumi hanno pennellato le manovre con bellissime coreografie, fermandosi magicamente in aria per poi scampanare e scendere a vite (e quante!) richiamando in candela con virate a coltello, strapazzando i loro aerei al limite degli 9 G.
Sabato sono avvenute le premiazioni e l’Italia ha conquistato 9 medaglie d’oro tra cui quella meritatissima dell’acrobazia in volo con aliante.
Il 14 giugno è iniziato l’air show. Il nostro Filippini ha replicato il volo acrobatico con aliante con una dimostrazione insuperabile ha lasciato a bocca aperta il pubblico del campo volo.
I solisti Sergio Dallan, con il Sukhoi SU-31x, Luca Salvadori su CAP-21 in diretta radio ci hanno trasmesso le emozioni e gli sforzi fisici, conseguenza degli alti numeri di G.
Si sono cimentati in volo uno Stearman (biplano addestratore degli anni ’30) pilotato da Franco Actis, un Pitts special, il Texan T 6 che, con il suo rispettabile peso di 2.,5 tonnellate, ha eseguito, grazie al suo pilota delle manovre di alta acrobazia, un Macchi 308 (Macchino), un DA 40 e suo fratello più grande bimotore DA 42. Anche se ha fatto un paio di passaggi, il C 27 Spartan da trasporto tattico ha suscitato l’ammirazione degli spettatori culminando la presentazione con una “strizzata” e un touch and go.
Ottima, come sempre l’esibizione dei Redbull team con i loro 4 Extra 300 e i Wefly Baroni rotti con 3 Sky Arrow.
Prima del finale ecco l’apparizione di quelli che da lontano sembrano tanti “ombrelli”. E’ la pattuglia acrobatica di paramotore che, per motivi di tempo e di spazio , ha veleggiato ai bordi del campo per poi, finalmente entrare da protagonisti e atterrare davanti le tribune.
Purtroppo non era presente il Typhon dell’Alenia perché a Le Bourget in concomitanza del salone aereo di Parigi.
Ha concluso l’air show la bravissima pattuglia acrobatica svizzera PC 7 Team su Pilatus 7 che ha tenuto gli spettatori con il naso all’insù.
La ristrettezza dello spazio aereo (da un sud arrivano in finale i liner che atterrano a Torino – Caselle) e la sicurezza dell’area (densamente popolata) ha impedito l’esibizione delle Frecce tricolori che avrebbe degnamente suggellato con grandiosità la fine di questi giochi.
Comunque è stato un evento che ha contribuito a far conoscere ancor di più Torino (ricordiamo le olimpiadi invernali del 2006), portarla alla ribalta internazionale, con le sue bellezze, i monumenti, i locali, le sue vie e, soprattutto, le sue bellissime piazze.
Per i risultati finali dei WAG clicca qui .


The word air games concluded it on 15 june which engaged in different speciality for a week, better pilot of the word. It was a beautiful show over Turin around Alpi scenario.
Turin Aeritalia airport has been protagonist of international event. CAP 21, Sukoi 31, Zlin, extra 300 that their acrobatic manouvers left incredulos people all overwork their aircraft to 9 G limit.
Saturday better pilot were awarded, and Italy won 9 gold medals.
On 14 june starting the air show. The winner of glider acrobatic Filippini replay his gold medal with a demonstration taking the breath away public of Aeritalia airport.
A Stearman (training biplane prime of 1930), a Pitts special, Texan T6 which 2,5 tons weigh has performed some high acrobatic manouvers, a Macchi 308 (as know as Macchino), a Diamond 40 and his greater brother Diamond 42 have flew. Even if have took some manouvers C 27 Spartan a tactical transport that admiration all people with touch and go although the short runway.
Excellent exhbition of Redbul team with Extra 300 aircraft and the Wefly a Broken barons (a paraplegic air team) with 3 Sky Arrow.
After we saw much little “umbrella “. Was para-engine acrobatic team that reason of airspace and time, flew airport border and then landing in front of stand. Unfortunately was absent Typhon aircraft to demonstration Paris Le Bourget airshow.
In conclusion military Swiss air patrol exhibited PC 7 Team on Pilatus 7 which people turned-up nose.
Small airspace (from south coming the liners which landing to Turin –Caselle international airport) and area safety wasn’t allowed national air patrol “Frecce Tricolori”.
However has been a event to know Turin in the word, as monuments, entertainments, streets (roman square), and famous and beautiful places.










Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...